Comunicato ufficiale del Consiglio Direttivo di Base Running a.s.d.

In qualità di Consiglio Direttivo di Base Running associazione sportiva dilettantistica siamo esterrefatti nel venire ufficialmente a conoscenza che domenica 4 dicembre p.v., giornata durante la quale si svolgerà peraltro una consultazione referendaria, a Torino avranno luogo due manifestazioni sportive analoghe nel raggio di poche centinaia di metri, la nostra Un Po di Corsa e la Royal Half Marathon.

Come nostra consuetudine, abbiamo pianificato con largo anticipo la settima edizione di Un Po di Corsa, avvalendoci della collaborazione di soggetti altri, tra cui organizzazioni no profit e realtà istituzionali, ottenendo il Patrocinio del Comune di Torino e tutte le autorizzazioni necessarie.

Adesso, a meno di due settimane dalla manifestazione, nonostante comunicazioni, anche scritte, che ci rassicuravano sul contrario, apprendiamo invece che le corse saranno due, con buona pace di tutti.

Non è nostra intenzione alimentare sterili polemiche né con l’associazione sportiva Giro d’Italia Run, organizzatrice di Royal Half Marathon, e con chi, pur non potendo formalmente farne parte, di fatto da sempre la gestisce, né con altri soggetti: pensiamo che ognuno debba correre con i mezzi e i metodi che preferisce e tocchi solo ai giudici di gara valutarne la correttezza.

Per anni siamo stati tra i pochi, se non gli unici, a cercare di contrastare il sistema di monopolio delle competizioni che si era venuto a creare a Torino. Abbiamo sempre rispettato le regole e auspicato una sana e corretta competizione che consentisse a tutti di poter partecipare. Tutto questo perché siamo fermamente convinti che la pluralità dell’offerta sia un valore aggiunto in grado di aumentare il livello di qualità delle manifestazioni podistiche e sportive.

Non ci saremmo però mai nemmeno immaginati, dopo l’analoga situazione di due anni fa, il ripetersi del paradossale scenario delineatosi, che va a scapito tanto di chi abita la città che di quelli che corrono per le sue strade.

Il caos e l’assenza di regole non stimolano la professionalità di nessuno, falsano la competizione e ancor prima la sua organizzazione. Come molti altri a Torino, siamo interessati a far crescere il movimento dell’atletica e della corsa, però non crediamo che questo dia il diritto di rivendicare alcunché, se non direttive valide per tutti e concorrenti che accettino una sfida ad armi pari, con una partenza ed un arrivo uguali per tutti, perlomeno nell’ambito della nostra città. E questo noi lo rivendichiamo a gran voce!

Non cerchiamo lo scontro con nessuno, dunque non replicheremo a chi si sentirà in dovere di risponderci, abbiamo solo assecondato l’esigenza di esprimere e rendere pubblico il nostro punto di vista di sportivi e organizzatori ligi alle regole e abituati al rispetto di istituzioni e avversari.

Buona corsa a tutti,
il Consiglio Direttivo di Base Runnng a.s.d.

Cross Trofarello | 31gennaio 2016

Cos’è The Fog? … rispetto allo scenario proposto a 16 impadivi Baserunners che, sfidando influenze varie e navigatori poco affidabili, si presentano puntuali nell’ultima domenica di gennaio per il Cross Trofeo Zurletti e Nimbo, ben organizzato dagli amici Alpini e che giunge alla sua 38ma edizione.

Immersi nella nebbia, in un percorso più tecnico e nervoso rispetto a quello della domenica precedente alla Pellerina e su un terreno morbido, da chiodate.

Lobozzo, Saullo & co. con Previdi all’esordio difendono egregiamente i nostri colori nel gruppo che vede partire insieme le tre categorie M55, M50 ed M45 (per loro 6 Km).

Tocca quindi al gruppo degli M40 ed M35 (sempre 6 Km.) dove ne schieriamo quattro.
I 2 corsari Santimone e MaxMonny avanti (poco piu’ di 22’) all’assalto di scale e oltre una serie di tronchi (in realtà 1, ma bello grosso…) volano sul traguardo seguiti da Spadaro e da un Vettorato ancora in giornata di grazia.

Chiudono infine le donne con Nicol Cavallera, ancora lei, quinta assoluta e sul secondo gradino del podio per la categoria (il prima era occupato), poi Cecchi, Definis e la Rinaldi a coronare una prestazione di squadra che ci pone al 7° posto nella classifica a punteggio.

Alla fine bugie per tutti… e pure qualche cavolo. Non si molla mai… buone corse!!!Cross Trofarello 31/01/2016

Cross Pellerina | 24 gennaio 2016

 

Una splendida mattina di gennaio fa da cornice alla 32ª edizione del cross della Pellerina, esordio in gare ufficiali per molti di noi. Il percorso si sviluppa in 2 km da ripetere 2 o 3 volte in base alla categoria di appartenenza, ha una prima parte veloce ed una seconda piu’ impegnativa, condita da qualche salitella del genere “almeno-mi-scaldo-un-po’ ”

Iniziano gli over 60 con Berrone e Tondo per i nostri, quindi tocca alle donne: 4 Km a ritmo forsennato dove la treccioluta Nik Cavallera, sesta, Federica Viano, ottava, con Cecchi, Definis, Biagi, Martina e Rinaldi, ci regalano un 4° posto di società nella classifica a punti… e sei bottiglie di vino, che visti quanti e come siamo agli allenamenti , dureranno poco!

Ci piazziamo 11° come società numerosa .…solo una bellissima coppa … arcobaleno …..facciamo di meglio ! … nei 35 MaxMonni, a ruota di Santimone, comincia a raccogliere i frutti di un periodo particolarmente intenso di allenamenti …23’ sporchi e ha già finito., stesso discorso per RedGrimm Vettorato (40) … al debutto in una campestre … che segue a Lobozzo con Ciuffo, Folegatti e Piatti Tra i 50 complimenti a Saullo con Di Marco, Ceste, Pasquale, Silicato e Cossu.

 

Tanti i Baserunners vecchi e nuovi accorsi a sostenere i compagni di tante sudate insieme …. grazie ragazzi …..

……. il cielo era’ di un bel blu intenso, ….. ma il Rossoooooo …..…….buone corse !!!!foto cross pellerina

BaseRunning al Museo dello Sport

 

Ieri, Mercoledì 21 Gennaio il Presidente di BaseRunning ASD Alessandro Rastello è stato ospite del Museo dello Sport di Torino.

In quest’occasione, dopo aver parlato a studenti in visita ed aver lasciato un proprio cimelio da esporre nel Museo, è stata presentata la Santander Mezzamaratona Città di Torino in programma il 29 marzo 2015.

Le aspettative aumentano!

 

- Download -

200 Runners in Allenamento!

Grande partecipazione al primo allenamento collettivo in vista della Santander Mezza Maratona Città di Torino!

Allenamento 12/01/2015

Per chi se lo fosse perso, foto e info su Facebook & Twitter

Seguiteci… e non mancate al prossimo appuntamento, 8 Febbraio!